Plasma iperimmune, cinque donazioni liguri arrivano in Basilicata

2020-09-05T22:51:23+00:00 7 Settembre 2020|Primo Piano|

Cinque sacche di plasma iperimmune venerdì 4 settembre sono partite da Savona, in Liguria, per arrivare in Basilicata e curare due pazienti affetti da Covid-19.

La sperimentazione della terapia ormai diffusa in oltre 60 ospedali italiani, prevede continui scambi tra regioni in caso di necessità di plasma iperimmune.

LEGGI l’articolo su Ivg.it