Pasqua 2022, il messaggio di auguri di Avis nazionale

2022-04-16T10:50:04+00:00 17 Aprile 2022|Attualità|

Resurrezione. È la parola che più volte il presidente di AVIS Nazionale, Gianpietro Briola, ha ripetuto nel suo video messaggio di auguri e ringraziamento ai donatori in occasione della Pasqua. Un termine il cui significato, in particolare quest’anno, va oltre il senso della Festività: “Dopo i due anni caratterizzati dalla pandemia, da ormai quasi due mesi l’Ucraina continua a essere martoriata da un conflitto inspiegabile che sta solo generando dolore, distruzione, morte e disperazione. La Pasqua, lo sappiamo, è da sempre la festa della Resurrezione, di un nuovo inizio – ha detto – Permettetemi di dire che proprio noi donatori, con il nostro gesto etico, periodico e non remunerato, consentiamo a tanti pazienti cronici, o che devono sottoporsi a delicati interventi chirurgici, di ricominciare a vivere. Il senso più profondo del dono è questo, fare qualcosa di concreto per aiutare il prossimo, anche chi è oggetto di soprusi e vessazioni”.

LEGGI la notizia su avis.it