La storia di Patrizia che, malata di Covid-19 a Natale, ora dona plasma

2020-06-08T19:30:10+00:00 9 Giugno 2020|storie|
Test sierologici

Patrizia ha donato il plasma iperimmune in questi giorni, dopo che il test sierologico è risultato positivo.  La sua storia è speciale perché lei, coordinatore tecnico del laboratorio di analisi dell’ospedale di Busto Arsizio, in provincia di Varese, racconta di avere già sentito i caratteristici sintomi della Sars-CoV-2  nel periodo natalizio. Molto prima che fosse individuato il paziente numero uno ha infatti dovuto superare una brutta polmonite.

LEGGI l’articolo su Adnkronos.it