Donazione in ricordo di Miriam Lauria, raccolte 49 sacche

2020-12-02T03:20:58+00:00 2 Dicembre 2020|Donazioni|
Miriam Lauria

Sono 49 le sacche di sangue raccolte sabato 28 novembre durante la donazione in ricordo di  Miriam Lauria, la ragazza talassemica attiva con l’associazione Give Life Fidas di Scanzano Jonico.

La giovane, deceduta a febbraio, a gennaio su DonatoriH24 ha ringraziato con grande affetto i donatori che, con la loro generosità, le hanno garantito trasfusioni e terapie per tutta una vita.

Queste le parole di Miriam: “Ogni volta che vado a fare una trasfusione, mentre ricevo il sangue penso a quel donatore che per un giorno ha messo da parte il lavoro, trascurato la famiglia per aiutare me, allungarmi la vita. Lo ringrazio per l’atto generoso che compie, per il tempo che mi ha dedicato.

A volte mi accorgo che i donatori sono ancora pochi. Succede quando i medici mi dicono di aspettare qualche giorno in più perché non ci sono scorte di sangue compatibile.

Quando “scade il tempo” io mi sento debole, fatico a compiere le azioni quotidiane, fatico ad avere la vita regolare che normalmente conduco, diventa stancante lavorare: gestisco un negozio di ottica in provincia di Matera. Diventa difficile anche svolgere tutte le altre attività: correre, prendere pesi, nuotare. Anche giocare con i miei nipoti, prenderli in braccio e portarli al parco, in quei giorni è troppo stancante”.

A Miriam Lauria e al suo impegno per la sensibilizzazione sul tema della donazione di sangue è oggi intestata la sede dell’associazione con la quale ha combattuto la sua battaglia.

Lucia Minonni, portavoce del gruppo racconta: “Del totale delle sacche sono state raccolte 26 unità di sangue e 23 di plasma“.

E continua: “Insieme ai genitori di Miriam abbiamo accolto nella nostra famiglia Fidas 4 nuovi donatori”. 

LEGGI l’articolo su Emmenews.com