Ad Avellino in sperimentazione la nuova applicazione anti-assembramento per i donatori di sangue

2020-05-02T19:08:46+00:00 3 Maggio 2020|Curiosità|

A Chiusano, in provincia di Avellino, nelle ultime settimane il gruppo Fratres ha testato una nuova applicazione per eliminare gli assembramenti davanti ai centri. Il Presidente della Misericordia di Chiusano, Maurizio D’Onofrio ha commentato così il progetto dedicato ai donatori di sangue: “Visto il periodo di emergenza a Chiusano abbiamo studiato in metodo innovativo di prenotazione della donazione: al fine di evitare assembramenti i donatori di plasma e sangue si sono registrati su un’applicazione capace di effettuare un primo screening di base, come raccomanda l’ISS, e contemporaneamente permette al donatore di scegliere l’orario migliore alle sue esigenze e potersi recare in autoemoteca senza creare assembramento e lunghe attese”.

LEGGI l’articolo su Irpinianews.it