Foggia, emergenza sangue: donazioni di sangue e plasma in calo del 20 per cento

2020-05-02T19:16:50+00:00 3 Maggio 2020|Attualità|
donatori lockdown
A Foggia, il primario del Servizio immunoematologia e medicina trasfusionale del Policlinico, Michele Centra, sottolinea l’approssimarsi di una grave situazione di carenza sangue. Le donazioni sarebbero al 20 per cento in diminuzione.

Il professore spiega così quello che sta avvenendo: “La paura del contagio ha rallentato le donazioni di sangue, prima si riusciva a mantenere un equilibrio fra la richiesta di sangue e la disponibilità reperita dal nostro reparto. In genere ciò avveniva fra 30 persone che donavano, in alcuni casi anche 40 al giorno, a fronte di altrettanta richiesta, oggi questo è equilibrio non tiene più, rischiamo il crollo fra 3-4 giorni”.