A Colle Val D’Elsa un tatuaggio per i donatori

2018-10-24T12:42:06+00:00 24 Ottobre 2018|Curiosità|
Imprimere in maniera indelebile sulla pelle il proprio gesto di solidarietà. L’associazione donatori sangue Colle di Val D’Elsa ha lanciato per domenica 28 ottobre una campagna di sensibilizzazione sulla controversa questione dei tatuaggi. Chi deciderà di donare il sangue riceverà un tatuaggio presso un centro tatoo professionale. In questo modo si vuole non solo far sapere che anche le persone tatuate possono donare sangue, purché siano passati almeno sei mesi dal tatuaggio, ma anche che se ci si rivolge a professionisti del settore si può continuare nell’attività di donazione per tutta la vita, fino ai limiti previsti per legge.

Leggi l’articolo su Gonews.it