Piacenza, il forum giovani Avis
discute di donazione di plasma

2018-10-20T21:10:41+00:00 20 Ottobre 2018|Donazioni|

Nella prima giornata del Forum giovani di Avis dell’Emilia Romagna, in corso a Piacenza, si è parlato di donazione di plasma e di come imparare a comunicarla al meglio, soprattutto ai giovani.

Nella sala del Park Hotel, tra i vari interventi, quello di Andrea Fogliazza, referente gruppo Avis giovani regionale: «La donazione di plasma è oggetto di troppi pregiudizi – dice – chi pensa sia dolorosa, chi crede sia secondaria e poco utile. Noi ci incontriamo e ci rivolgiamo alla cittadinanza proprio per correggere queste storture culturali: purtroppo, nell’ultimo anno, le donazioni di plasma hanno subito un leggero calo, a fronte di una sempre maggiore richiesta».

Secondo Fogliazza infatti è positivo che la legge sia cambiata permettendo maggiori volumi di prelievo per il singolo donatore: questo  garantisce quantità più consistenti rispetto agli anni scorsi. Ma la questione è che è aumentata anche la richiesta. Allora ecco incontri come questo, così da far aumentare la consapevolezza dell’importanza della donazione di plasma in modo da creare una cultura della donazione tra i giovani.

Presentato anche in anteprima il nuovo spot tv sul plasma, che verrà raccontato alla stampa il prossimo 6 novembre. La filosofia su cui si sviluppa la campagna: un’idea innovativa che cerca il contributo di tutti per essere migliorata e perfezionata (nella foto Boris Zuccon, ufficio stampa avis nazionale, foto avis).

L’appuntamento, che proseguirà anche nella giornata di domenica 21 ottobre,  nasce dalla curiosità e dalle domande sulla donazione che tanti ragazzi si fanno, specie quando si parla di donazione di plasma. “Plasm-On: io vivo giallo”, infatti è stata studiata come una due giorni per approfondire il tema della donazione plasma in tutti i suoi aspetti insieme a ospiti di grande rilievo, non solo regionale. Perché «per  comunicare bene occorre conoscere bene. dicono gi organizzatori».