Sorano: un comune cardioprotetto
l’obiettivo è avere più defibrillatori

2018-07-13T17:11:18+00:00 13 Luglio 2018|Attualità|

A Sorano, in provincia di Grosseto, il territorio si adopera per essere maggiormente cardioprotetto. Il punto sulla situazione è stato fatto nell’ambito della riunione comunale promossa il 12 luglio dall’amministrazione, che punta ad aumentare il numero di defibrillatori.

L’occasione è stata ideale per lodare l’impegno volto a implementare gli apparecchi disponibili nella zona, dove i residenti sono in maggioranza anziani e più predisposti al rischio di problemi cardiaci. Sono già presenti defibrillatori nei comuni limitrofi di Sovana e San Quirico, così come nella sede del distretto sanitario. Si lavorerà di concerto con le altre amministrazioni per rendere più proficua la collaborazione, che riguarderà non solo l’ubicazione e l’installazione degli apparecchi, ma soprattutto l’aggiornamento professionale e il percorso formativo degli addetti ai lavori.

Leggi l’articolo su IlGiunco.net