Malattie del sangue, un viaggio in bici per incentivare la donazione di midollo

2019-07-09T17:29:01+00:00 9 Luglio 2019|Curiosità|

Ha percorso oltre 2.700 chilometri a bordo della sua bicicletta per sensibilizzare alla donazione del midollo osseo e dare sempre più voce al lavoro quotidiano che svolge l’Admo. È questa “l’impresa” compiuta da Domenico Romano, un maresciallo della Guardia di Finanza, che è partito da Spadafora, in provincia di Messina, ed è arrivato fino a Londra.

Il viaggio è iniziato lo scorso 1° giugno. Come ha spiegato lo stesso Romano a normanno.com, “è stata un’esperienza incredibile che mi ha permesso di attraversare nazioni diverse per arrivare fino a dove sono arrivato. Un qualcosa di utile per ribadire l’importanza del volontariato“.

Mantenere viva l’attenzione sulle malattie del sangue e su quanto sia prezioso contribuire alla prevenzione, è stato l’obiettivo principale di Romano. Un obiettivo su cui la stessa Admo lavora quotidianamente, sensibilizzando le persone su come decidere di donare le cellule staminali sia a oggi l’unica terapia in grado di contrastare le malattie del midollo osseo.

LEGGI la storia di Matteo, affetto da immunodeficienza primitiva