Sangue. Avis Veneto: “Non siamo solo fornitori, vogliamo partecipare alla programmazione”

2022-06-11T10:53:01+00:00 12 Giugno 2022|Attualità|
avis

Sono diverse le iniziative che Avis Veneto sta svolgendo in questi mesi per sensibilizzare l’importanza del dono del sangue. Iniziative che stanno creando dibattito ed interesse come il tema della carenza dei medici e di organizzazione precaria che, secondo la presidente Vanda Pradal, minerebbero la generosità del donatore. Il ruolo di Avis Veneto nel panorama sanità, dati del 2021 resi noti un paio di mesi fa, vede fra Avis e Abvs vede:176.078 sacche di sangue e 30.589 di plasma, per un totale di 206.667.

LEGGI la notizia su quotidianosanita.it