Il sangue dei vaccinati è sicuro: Avis sul caso Modena

2022-02-23T14:56:33+00:00 24 Febbraio 2022|Uncategorized|
lavorare

Il presidente di Avis nazionale è intervenuto sul caso dei due genitori modenesi che avevano chiesto solo sangue da donatori non vaccinati per l’intervento al cuore del loro bambino di due anni ricoverato al Sant’Orsola di Bologna: “Le notizie giunte da Modena – commenta Gianpietro Briola – rappresentano il triste epilogo della disinformazione e del pregiudizio”.

LEGGI la notizia su sulpanaro.net