Nuovo test per identificare le alterazioni celebrali di chi ha la sindrome di Down

2021-11-30T12:23:39+00:00 1 Dicembre 2021|Ricerca|

La sindrome di Down colpisce molti nuovi nati, anche se con conseguenze diverse e soprattutto disabilità intellettive di vario genere, più o meno gravi. Un gruppo di ricercatori avrebbe però fatto una scoperta che potrebbe aiutare a capire il perché dell’insorgere di malattie come l’Alzheimer in chi è affetto tra Trisomia 21.

LEGGI la notizia su nostrofigli.it