Mattarella: “Dai donatori del sangue opera preziosa e capillare”

2021-06-14T13:49:18+00:00 15 Giugno 2021|Attualità|

“Soprattutto in tempo di pandemia l’esigenza di proteggere la vita, la salute e i diritti della collettività è diventata un’emergenza globale. Gli avvenimenti che hanno cambiato la nostra vita in quest’ultimo anno non hanno tuttavia fermato l’opera capillare e preziosa dei donatori e delle associazioni di volontariato che, nonostante le difficoltà, si sono impegnati a garantire comunque quelle terapie e quegli interventi salvavita che senza la donazione di sangue non sarebbero stati possibili”. Ad affermarlo il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato al presidente dell’Avis Nazionale, Gianpietro Briola.

LEGGI la notizia su italpress.com