WBDD 2021, arriva #Hackdonor2021, l’hackathon dedicato ai giovani

2021-03-12T10:29:15+00:00 12 Marzo 2021|Attualità|
Redazione

Parte la marcia di avvicinamento al World Blood Donor Day 2021, che si terrà in Italia dopo che l’edizione del 2020 è stata rimandata a causa della pandemia. Saranno tante le iniziative che ci porteranno direttamente alle celebrazioni, ma intanto si comincia con un hackathon dedicato ai giovani e ai progetti digitali possibili per riuscire a promuovere il dono tra le nuove generazioni.

Proprio oggi, 12 marzo 2021, sarà presentato in diretta streaming #HackDonor2021, l’hackathon lanciato dal Centro Nazionale Sangue, in collaborazione con DiCultHer, FIDAS, FIODS, CRI, AVIS e FRATRES in occasione del World Blood Donor Day 2021.

Il programma della presentazione di #HackDonor2021 è il seguente:

  • Presentazione World Blood Donor Day e della collaborazione tra CNS e DiCultHer – Carmine Marinucci, Presidente Associazione DiCultHer e Donata Forioso, Responsabile per il CNS delle iniziative di comunicazione per il “World Blood Donor Day”
  • Presentazione #HACKDONOR2021 – Vincenzo De Angelis, Direttore del CNS, Donata Forioso
  • Presentazione SFIDA 1 – FIDAS (Giovanni Musso, Presidente FIDAS Nazionale e Chiara Ferrarelli, Area comunicazione FIDAS Nazionale)
  • Presentazione SFIDA 2 – FIODS (Gian Franco Massaro, Presidente FIODS)
  • Presentazione SFIDA 3 – CRI (Paolo Monorchio, Referente sangue CRI)
  • Presentazione SFIDA 4 – AVIS (Alice Simonetti, Componente esecutivo Avis nazionale, Responsabile progetti internazionali)
  • Presentazione SFIDA 5 – FRATES (Vincenzo Manzo, Presidente Fratres e Christian Basagni, Funzionario Fratres nazionale)
  • Le bufale e le fake news sulla donazione del sangue: come contrastare la disinformazione – CNS Comunicazione

Il Webinar si terrà dalle ore 15:30 alle 17:00. Chiunque abbia voglia di partecipare deve registrarsi con il proprio indirizzo di posta elettronica.