Coronavirus: migliorano i primi 5 malati curati con il “plasma di convalescenza”

2020-03-31T18:40:33+00:00 1 Aprile 2020|Attualità|
plasma coronavirus

La terapia al plasma di convalescenza è stata autorizzata venerdì 27 marzo e già si vedono i primi miglioramenti per i 5 malati che l’hanno sperimentata all’ospedale Carlo Poma di Mantova: “I risultati sono incoraggianti” spiega il direttore di pneumologia Giuseppe De Donno: “Si sceglie questa terapia in caso di grave insufficienza respiratoria. Nella maggior parte dei casi si tratta di malati sottoposti a ventilazione meccanica non invasiva. Gli obiettivi: evitare il peggioramento delle condizioni e l’intubazione, interrompere precocemente la ventilazione non invasiva e raggiungere una stabilizzazione”.

 

LEGGI l’articolo su VocediMantova.it