La comunità islamica di Asti avvia una campagna per la donazione di sangue

2020-04-01T09:40:56+00:00 1 Aprile 2020|Mondo|

“Prima di essere musulmani siamo cittadini” Taha Fantasse, portavoce della comunità musulmana, racconta il desiderio di contribuire alla raccola sangue da parte della comunità islamica di Asti, in Piemonte.

La comunità islamica dell’astigiano che comprende un numero di soci superiore a 1300 musulmani, sceglie di partecipare trainata da un gruppo guida, che ha promosso una vera e propria campagna di donazione: “Rinnoviamo l’invito alle sorelle e ai fratelli a partecipare numerosi contattando il numero: 351 0497170”.

 

LEGGI l’articolo su Lastampa.it