Coronavirus, il vademecum dell’Avis è sui social: “Mantenere la calma”

2020-02-24T12:59:58+00:00 22 Febbraio 2020|Social|
donare sangue di Laura Ghiandoni

L’Avis Nazionale ha pubblicato sui social un vademecum intitolato “Prima regola mantenere la calma” che spiega la condotta da tenere per contenere la diffusione del 2019-nCoV. Lo schema, che su Facebook è già stato condiviso oltre le 1500 volte, utilizza gli emoticon per indicare le regole fondamentali al fine di attuare comportamenti corretti e utili per evitare di commettere errori, che potrebbero essere dovuti anche alla disinformazione circolata nelle ultime settimane.

Le prime regole presenti sono quelle valide per difendersi dai virus a cui siamo esposti tutto l’anno: lavarsi spesso le mani, evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie, coprirsi il naso e la bocca in caso di starnuto, pulire e disinfettare le superfici. Nello schema semplificato, in cui sono anche presenti disegni di animali e dragoni cinesi, sono elencate anche le indicazioni per difendersi dalle notizie false o distorte, e alcune precisazioni che non ci si stanca mai di confermare per chi avesse dubbi in merito al nuovo virus: “Gli animali da compagnia non diffondono il coronavirus, (e neanche le zanzare), i prodotti made in Cina ed i pacchi ricevuti non sono pericolosi”. Alcune regole si rivolgono a tutti coloro che temono di aver contratto il virus, ma non ne hanno la certezza: “Usare la macchina solo se sospetti di essere malato” e un’ultima raccomandazione per non creare situazioni disagevoli all’interno delle strutture ospedaliere: “Non affollare inutilmente il pronto soccorso”.