Esempio di cultura e solidarietà
Ad Avis il “Testimone del volontariato”

2019-10-24T17:44:29+00:00 24 Ottobre 2019|Primo Piano|

Permiare i volontari e le associazioni per il prezioso lavoro che, quotidianamente, svolgono sul territorio, e incentivare la cultura attiva della solidarietà. Si è aperta con questi obiettivi la 1ª edizione del “Testimone del volontariato Italia”, curato dall’associazione che ne presta il nome e da Fiaba Onlus, associazione no profit che promuove l’accessibilità universale per l’eliminazione di tutte le barriere architettoniche.

testimone del volontariato

Il segretario generale di Avis, Ruggiero Fiore (a destra), ritira il premio

Tra le realtà del volontariato che hanno ricevuto a Roma i diversi riconoscimenti, c’è stata l’Avis in virtù del suo “impegno di solidarietà”. Come ha spiegato il segretario generale, Ruggiero Fiore, intervenuto alla cerimonia di premiazione, “siamo onorati di essere qui per la prima edizione di questa manifestazione. Avis è la spina dorsale della società e accompagna le nuove generazioni in un percorso di promozione della solidarietà e della cittadinanza attiva“.

Gli altri riconoscimenti sono stati consegnati ad Anpas, Libera, Federazione Alzheimer Italia, Vigili del Fuoco e Confederazione nazionale delle Misericordie d’Italia.