Associazioni del dono lombarde: insieme per guardare ai giovani

2019-03-05T14:15:56+00:00 5 Marzo 2019|Attualità|

Adisco, Admo, Aido, Avis, Cri, Fidas che rappresentano oltre 700mila donatori fanno “rete” per allargare la base dei volontari in Lombardia con una particolare attenzione al mondo giovanile

Con l’obiettivo di migliorare e consolidare le relazioni già esistenti tra le associazioni per incrementare le attività di divulgazione della cultura del volontariato, e del dono, coinvolgendo il maggior numero di cittadini e in particolar modo i giovani sui temi della solidarietà e dei corretti stili di vita, i presidenti delle principali associazioni volontarie del dono lombarde, che rappresentano oltre 700mila donatori, hanno firmato sabato 2 marzo nella sede di Avis Lombardia di Milano, un accordo di intesa per iniziare un nuovo percorso di promozione condiviso. La Lombardia è la prima regione a sottoscrivere l’accordo nazionale del dicembre scorso.

Leggi la notizia su Vita.it