Potenza, la sede Avis a rischio sfratto

2018-11-28T14:04:18+00:00 28 Novembre 2018|Attualità|

Potenza, la sede Avis a rischio sfratto

Scadrà il prossimo 30 novembre la possibilità di trovare, nel bilancio regionale, i fondi necessari a salvare la sede Avis di Potenza. Se quei fondi non saranno disponibili, lo sfratto sarà inevitabile. E a febbraio diverrà esecutivo. A comunicarlo gli stessi dirigenti Avis che accusano le istituzioni di non voler salvare la loro sede. I dirigenti Avis e i volontari temono soprattutto per la raccolta di sangue sul territorio, considerando che la sede di Potenza copre da sola il 55 per cento di fabbisogno giornaliero dell’ospedale San Carlo della città. 

Leggi la notizia su Lecronachelucane.it