EmoLife, nasce la suite per la gestione del sangue

2018-05-23T23:19:59+00:00 24 Maggio 2018|Mondo|

EmoLife è un’innovativa piattaforma informatica per la gestione clinica dei dati dei pazienti relativi al loro ecosistema sanguigno: la nuova suite verrà presentata oggi al 43° Convegno nazionale di studi di Medicina trasfusionale organizzato dal Simti a Genova.

EmoLife gestisce tutto il processo: dalla donazione alla trasfusione, dalla terapia cellulare al laboratorio di analisi, alle banche dati di sangue cordonale, tessuti e latte materno. Il progetto nasce dall’ingegno di due società appartenenti al gruppo Gpi: Insiel mercato, leader in Italia con oltre il 50 per cento di mercato trasfusionale gestito, e Hemasoft, azienda di riferimento internazionale con due sedi in Spagna e una rete di partner e rivenditori in oltre 50 paesi del mondo.

«Emolife – ha detto Paolo Tardivo, direttore Business unit blood management di Gpi – è il primo frutto importante della collaborazione tra la nostra Insiel mercato e la recente acquisizione spagnola Hemasoft. Si tratta di una piattaforma tecnologicamente all’avanguardia – ha aggiunto – che pensiamo possa proporsi con successo in vari paesi europei, confermando la strategia di internazionalizzazione che avevamo indicato come un punto fermo per il gruppo Gpi negli anni a venire».

 

Leggi l’articolo