Gratteri dona con gli arbitri a Locri

2018-04-27T09:11:57+00:00 28 Aprile 2018|Personaggi|

Anche il procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, ha voluto donare il sangue nel giorno della Festa di liberazione assieme agli arbitri della Locride. Questi ultimi, infatti, hanno voluto dare il loro contributo all’Avis comunale di Locri, presieduta da Marina Leone, nell’autoemoteca dell’Avis provinciale di Reggio Calabria, con l’equipe medica coordinata dal presidente, Nino Posterino.

Assieme a Gratteri, hanno donato il consiglio direttivo della sezione, con Nicola Ritorto nella duplice veste di associato Aia e membro dell’esecutivo regionale Avis; il presidente della sezione Aia di Locri, Roberto Rispoli, e il vicepresidente Anselmo Scaramuzzino; il membro del Comitato nazionale arbitri, Stefano Archinà.

 

Leggi l’articolo