«Dona. Non sai per chi, ma sai perché»

2018-04-05T12:17:01+00:00 4 Marzo 2018|Social|

Si moltiplicano gli inviti a donare e i social network, si sa, fanno la parte del leone. Facebook resta il canale favorito dalle masse, ma Instagram continua a crescere a ritmi impressionanti – è di gran lunga il social preferito dai giovani – e chi fa campagne promozionali, non può certo ignorare il fenomeno.
Non fa eccezione l’utente bus_driver88 – immaginiamo si tratti di un autista 30enne – il quale, sul proprio profilo Instagram e sotto l’hashtag #donazione sangue, posta un’immagine con la scritta: «Dona. Non sai per chi ma sai perché. La donazione di sangue è un atto responsabile, volontario, gratuito, anonimo e periodico».