Potenza, salva dallo sfratto la sede Avis

2018-12-03T13:01:29+00:00 3 dicembre 2018|Attualità|

Il destino dei locali della sede Avis di via volontari del sangue era legato all’approvazione della variazione al bilancio 2018/2020, del Consiglio Regionale. Su proposta di alcuni consiglieri regionali è stato assegnato un contributo di centotrenta mila euro per l’esercizio della sede nel 2019 e ottantacinque mila per il 2020, con l’obiettivo di evitare l’interruzione del servizio e salvaguardare l’autonomia regionale del sistema. 

Leggi la notizia su Cronachelucane.it