La «giusta trasfusione» spiegata dal Cns

2018-05-02T16:04:10+00:00 2 Maggio 2018|

Patient blood management e corretta pratica della terapia trasfusionale. Questo il tema di questo video realizzato dal Centro nazionale sangue e Patient blood management Italia, disponibile su YouTube, dal titolo “La giusta trasfusione?”.

Il Pbm (Patient blood management) consiste in una serie di tecniche farmacologiche e non farmacologiche da adottare prima, durante e dopo l’intervento secondo tre ‘pilastri’: ottimizzare la capacità di produrre globuli rossi, ad esempio trattando l’anemia prima dell’operazione; ridurre al minimo il sanguinamento, un risultato ottenibile con tecniche chirurgiche particolari o utilizzando terapie specifiche; ottimizzare la tolleranza verso l’anemia, agendo anche con farmaci sulla capacità dell’organismo di tollerarla. Se ben applicato, oltre ad evitare le complicanze, il Patient blood management può ridurre i tempi di degenza e ridurre sensibilmente i costi legati alle terapie trasfusionali.