La famiglia Umana dona sangue a Montebelluna

2018-06-14T11:05:16+00:00 13 Giugno 2018|

E’ una storia da libro cuore. Una favola che diventata realtà. L’Avis provinciale di Treviso aveva lanciato un appello per donare tutti i gruppi di sangue e in particolare quelli A e 0 positivi. Alla richiesta della presidente Vanda Pradal ha risposto un’intera famiglia di Montebelluna che si è presentata Centro trasfusionale dell’ospedale, a testimonianza del loro impegno di donatori. Il padre Giuseppe Umana, 59 anni, la madre Giovanna Scandiuzzi, 57 anni, il figlio Matteo, 24 anni, le figlie gemelle Marta e Paola di 23 anni e l’ultimo Andrea di 18 anni “sono un esempio da imitare”, ha detto Pradal. «Sì, abbiamo donato il sangue. E lo facciamo molto volentieri, con un sorriso. Un gesto che come famiglia – racconta mamma Giovanna – ci ha ripagato enormemente. E’ importante essere utili per gli altri».