Il Tempio del donatore, il 14 giugno l’intervento video dei presidenti di Fidas e Avis

2020-06-13T21:21:48+00:00 13 Giugno 2020|
tempio donatore di sangue

Per la Giornata mondiale del donatore di sangue, che si svolge il 14 giugno, le associazioni di donatori Fratres, Aido, Avis e Fidas, avviano la campagna per la rinascita del Tempio internazionale del donatore di sangue, simbolo monumentale dell’importante compito che svolge il donatore nella vita di tutti nel mondo.

Nelle pagine Facebook delle associazioni parleranno  di questa nuova iniziativa il 14 giugno, il neo-presidente  Fidas Giovanni Musso alle ore 10, e il presidente di Avis, Gianpietro Briola alle ore 15.  

Il tempio, situato a Valdobbiadene, in provincia di Treviso, è chiuso per inagibilità da alcuni anni e necessita riparazioni ingenti. Quindi grazie ad una votazione effettuata tramite il sito Fondo ambiente italiano è possibile restaurarlo e farlo rinascere. Se infatti si raggiungeranno il numero di voti necessari per vincere il concorso, al Tempio e al suo restauro andranno i fondi della campagna “I Luoghi del Cuore” ideata da Fai con Intesa San Paolo.

Per lanciare questa importante iniziativa sulle pagine Facebook di Aido e Fratres è ancora possibile trovare il messaggio video dei presidenti delle due associazioni che sono intervenuti il 13 giugno, Vincenzo Manzo (Fratres) e Flavia Petrin (Aido), che introducono la storia di questo significativo monumento e spiegano perché è così urgente attivarsi per salvarlo.

Vai su Fondoambiente.it e vota