Non ci sono riserve di sangue: ripercussioni nelle sale operatorie. Misure d’emergenza all’ospedale di Perugia

2022-06-04T10:28:07+00:00 6 Giugno 2022|Attualità|
avis perugia

E’ scattato un livello di emergenza nelle sale operatorie dell’ospedale perugino, per scarsità di riserve di sangue. Situazione di difficoltà che si aggiunge ad altre criticità emerse nell’ultimo periodo, come i disservizi delle apparecchiature Tac, che hanno visto in difficoltà pazienti che avevano l’appuntamento programmato per i controlli. Quella della riserva di sangue è un’emergenza che ha cominciato ad avere le indesiderate ripercussioni nei reparti e quindi nei pazienti.

LEGGI la notizia su umbria24.it