I falsi miti da sfatare sul dono del sangue
Essere donatori = prendersi cura di sé

2022-05-04T15:00:09+00:00 4 Maggio 2022|Salute|
donare sangue di Sergio Campofiorito

Sono tanti i falsi miti che accompagnano il mondo della donazione di sangue, dicerie radicate in tante persone che, così, rinunciano a priori a uno dei gesti più altruistici che possano esistere, donare una parte di sé per aiutare il prossimo.

“Non posso donare il sangue perché ho la pancetta”, oppure: “Non posso donare il sangue perché sono vegano/vegetariano”.

E ancora: “Donare il sangue non fa bene al fisico, fa dimagrire e io sono già magro”.

falsi

Donazione di sangue

Per essere donatori non occorre essere una perfetta macchina biologica, tra i requisiti fissati dalla legge uno in particolare riguarda il peso corporeo che non deve essere inferiore ai 50 chilogrammi, ciò a tutela del donatore che, al di sotto di questa soglia, potrebbe accusare dopo il prelievo debolezza e stordimento. Anche chi è in sovrappeso può donare, tutto dipende dagli esami preliminari e dal parere del medico trasfusionista.

Tra le tante dicerie legate al sistema sangue, una in particolare sembra entrata nella convinzione comune, ossia quella che donare il sangue fa dimagrire. Ma è davvero così? O la verità, come spesso accade, è assai più articolata.

Ogni donazione prevede un prelievo di 450 millilitri di sangue su una media di circa sei litri presenti nel nostro corpo. Subito dopo il prelievo, l’organismo comincia a lavorare per rimpiazzarlo, attivando un meccanismo che porterà a consumare energia al fine di produrre globuli rossi, proteine e tutte le componenti del sangue.

Tuttavia, l’idea che donando il sangue è possibile perdere qualche chilo è da ritenersi errata in via diretta, ma indirettamente non è così campata in aria.

Essere un donatore non vuol dire semplicemente tirarsi su la manica, vuol dire principalmente prendersi cura del proprio corpo. Seguire uno stile di vita corretto, mangiare in maniera equilibrata e avere premura della propria salute sono tutti fattori fondamentali che aiutano ad avere un organismo in forma. 

Per chiunque, invece, abbia problemi di peso, il consiglio è quello di seguire le indicazioni di un professionista e di fare movimento.