Sanità, la ‘denuncia’ della Cisl: “L’Asl Toscana vuole esternalizzare i prelievi di sangue”

2022-04-21T16:13:33+00:00 22 Aprile 2022|Attualità|

La Asl Toscana Centro intende esternalizzare il servizio di raccolta e gestione dei prelievi ematici e affini, sia domiciliari che ambulatoriali. Lo ha comunicato la stessa Azienda sanitaria che copre le province di Firenze, Prato e Pistoia “alle organizzazioni sindacali in una lettera”, riferisce la Cisl.

LEGGI la notizia su firenzetoday.it