“Il covid non si trasmette col sangue”: le fake news dei ‘no vax’ smantellate punto per punto

2022-01-22T21:00:22+00:00 24 Gennaio 2022|Attualità|
avis

Da Facebook a Telegram, passando per Twitter. Le bacheche social di chi è contro la “dittatura sanitaria” sono dense di fake news. Contenuti, che rischiano di ostacolare e rallentare la raccolta di scorte di sangue e plasma per consentire agli ospedali di proseguire nelle loro regolari attività senza dover rinviare terapie e interventi salvavita.

LEGGI la notizia su forlitoday.it