La ricerca sugli “embrioni” coltivati in laboratorio è pronta a trasformare la medicina

2022-01-03T14:07:53+00:00 4 Gennaio 2022|Ricerca|

Secondo diversi studi, una gravidanza su tre sfocia in un aborto spontaneo e un bambino su 33 che nasce avrà un difetto di nascita, dovuto a problemi nella formazione dell’embrione nell’utero. Studiare come si sviluppa l’embrione può aiutarci a trovare il modo di ridurre questi numeri. Nel 2022, vedremo dei progressi in questa ricerca grazie alle cellule staminali, strutture simili agli embrioni che possono essere coltivate in laboratorio.

LEGGI la notizia su wired.it