Raccolta dei globuli rossi a novembre 2021, i numeri crescono bene

2021-12-22T15:55:15+00:00 22 Dicembre 2021|Attualità|
di Giancarlo Liviano D'Arcangelo

Un novembre in crescita. Da qualche ora sono disponibili gli ultimi dati sulle unità di globuli rossi raccolte e trasfuse a questo punto del 2021.

Erano dati molto attesi, perché altamente indicativi sulle possibilità di raggingere gli obiettivi programmatici del 2021 in un momento in cui, come abbiamo visto negli ultimi giorni, si registrano marcate preoccupazioni sulla situazione del dono post Covid-19 nel nostro paese, anche a causa dell’ormai cronica assenza di personale sanitario che possa garantire l’ampia apertura dei centri trasfusionali.

Lo sforzo dei donatori però è stato ancora una volta molto significativo, dato che nel confronto tra novembre 2021 e novembre 2020, si registra una crescita nell’anno in corso addirittura del +7,3%.

Dati davvero positivi quelli del Centro nazionale sangue, e come vediamo in figura 1, che ci consente di entrare nel dettaglio regionale, mostrandoci crescite importanti in regioni densamente popolate come Lombardia (+9,0%), Piemonte (+6,3%), Lazio (+11,1%) e Campania (+24,6%). Se la raccolta è salita del 7,3% di media su scala nazionale, le unità trasfuse sono aumentate del 5,8%, mantenendo quindi ampia la soligia della sostenibilità. In tutto, sono state 207.366 le unità di GR raccolte, e 200.800 quelle trasfuse.

novembre

Globuli rossi raccolti e trasfusi in Italia a novembre 2021 vs novembre 2020

In figura 2, possiamo notare invece il quadro annuo, che versa in condizioni ugualmente positive quando manca soltanto un mese alla chiusura del 2021. Anche in questo caso la soglia di sostenibilità è garantita, visto che all’aumento su base annuale del 4,7% di unità raccolte corrisponde un aumento del 4% di unità trasfuse.

Sono 2.303.617 le unità raccolte complessivamente nel 2021 e alla luce del dato novembrino sembra fattibile l’obiettivo finale di 2.526.819 unità. Intanto Lombarida (+6,6%), Campania (+10,4%) ed Emilia Romagna (+4,8%) sono le regioni più densamente popolate ad aver aumentanto in modo più considerevole la raccolta.

novembre

Globuli rossi raccolti e trasfusi in Italua a gennaio/novembre 2021 vs gennaio/novembre 2020

Ancora un mese, dunque, e sapremo i dati definitivi. La speranza di Natale è che con il nuovo anno il sistema riesca a superare le sue criticità residue e riportare la raccolta allo standrad pre-pandemia. Quello che è certo è che la risposta dei donatori è sempre la migliore possibile.