Manca personale, ridotti i giorni di apertura al centro trasfusionale

2021-12-10T16:05:46+00:00 11 Dicembre 2021|Attualità|

“Da mercoledì 1º dicembre il centro trasfusionale dell’ospedale di Vittorio Veneto, luogo in cui i donatori si recano per effettuare donazioni di sangue e plasma in modo volontario, gratuito, anonimo e responsabile, ha subito un drastico ridimensionamento delle sue giornate di apertura”. A dirlo è Luciano Sommariva, presidente dell’Avis di Vittorio Veneto.

LEGGI la notizia su trevisotoday.it