Trasfusioni di sangue infetto dopo la nascita, si al risarcimento

2021-11-16T10:19:18+00:00 17 Novembre 2021|Attualità|

Aveva sviluppato una grave forma di anemia dopo la nascita, alla fine degli anni settanta. I medici, pertanto, avevano deciso di sottoporlo a trasfusioni, ma il sangue – come si scoprirà dopo anni – era infetto.

LEGGI la notizia su responsabilecivile.it