Monza, 69enne in 50 anni ha donato sangue duecento volte

2021-09-20T12:44:08+00:00 21 Settembre 2021|Curiosità|

“Una vita da donatore”. Prendendo in prestito e parafrasando la celebre canzone di Luciano Ligabue si riesce a descrivere al meglio la vita di Daniele Colnaghi. Vimercatese, classe 1952, l’uomo ha raggiunto nella mattinata di martedì scorso quota duecento donazioni di sangue. Una vera e propria vita dedicata al prossimo e al desiderio di aiutare gli altri donando il proprio sangue quella di Colnaghi, che ha iniziato nel lontano 1971 la sua storia con l’Avis che, nel corso degli anni, l’ha portato ad ottenere moltissimi riconoscimenti.

LEGGI la notizia su primamonza.it