Tumore al seno, nel sangue la spia delle metastasi ossee

2021-08-18T19:15:53+00:00 19 Agosto 2021|Attualità|

Un segnale per capire se la malattia sta avanzando. Per gli oncologi, e per i pazienti, sarebbe davvero importante poter contare su dei campanelli d’allarme e poter quindi agire per tempo. Nel tumore al seno, per esempio, è fondamentale riuscire a intercettare i segnali della formazione delle metastasi ossee.

LEGGI la notizia su repubblica.it