Ridefinito il prezzo di cessione degli emocomponenti dei plasmaderivati prodotti in convenzione

2021-06-17T16:56:25+00:00 18 Giugno 2021|Attualità|

È all’ordine della Conferenza Stato Regioni il documento che aggiorna l’accordo del 20 ottobre 2015 in merito al prezzo unitario di cessione, tra aziende sanitarie e tra Regioni e Province autonome “delle unità di sangue, dei suoi componenti e dei farmaci plasmaderivati prodotti in convenzione, nonché azioni di incentivazione dell’interscambio tra le aziende sanitarie all’interno della regione e tra le regioni”.

LEGGI la notizia su quotidianosanita.it