Napoli: morì per sangue infetto, lo Stato dovrà risarcire gli eredi

2021-05-20T17:22:59+00:00 21 Maggio 2021|Attualità|
donazioni sangue

Lo Stato dovrà pagare 770mila euro agli eredi di una donna napoletana che 39 anni fa era stata sottoposta a trasfusioni di sangue infetto nell’ospedale Sant’Anna di Torino. A stabilirlo è stata la X sezione civile del tribunale di Napoli che con sentenza del 14 maggio ha condannato il ministero della Salute al risarcimento.

LEGGI la notizia su askanews.it