I coaguli di sangue nel braccio possono essere un sintomo di Coronavirus

2021-05-17T17:58:04+00:00 18 Maggio 2021|Attualità|
Covid-19

Studiosi della Rutgers Robert Wood Johnson Medical School di New Brunswick, nel New Jersey, ha segnalato il primo caso di Coronavirus che ha scatenato la formazione di coaguli di sangue negli arti superiori. La condizione è stata diagnosticata a un anziano di 85 anni.

LEGGI l’articolo su Fanpage.it