“Una buona pizza fa buon sangue”: il dono a tavola con Avis San Gavino

2021-04-23T14:14:53+00:00 23 Aprile 2021|Primo Piano|
san gavino pizza di Laura Ghiandoni

Il Covid-19 non ferma l’opera di sensibilizzazione di Avis San Gavino Monreale, attivo nell’omonima cittadina della provincia del Sud Sardegna.

In questi giorni inizia la campagna “Una buona pizza fa buon sangue” che permetterà di parlare di donazione di sangue in famiglia all’ora di cena.

L’associazione per diffondere il messaggio del dono ha fatto realizzare 5mila cartoni per la pizza d’asporto personalizzati con il logo del gruppo.

Ma non solo. Sul cartone sarà presente un comodo QR code, che condurrà in un tocco alla pagina del sito dell’associazione, per rendere fruibile a tutti l’informazione necessaria per iniziare a donare.

I cartoni, arrivati insieme ad una buona pizza ai cittadini sangavinesi, oltre a tirare su il morale, diventeranno parte di un simpatico gioco social. Basterà infatti inviare una fotografia con il cartone ricevuto e inviarla al numero di telefono Avis San Gavino.

Un modo originale per essere comunque presenti in questo periodo di distanziamento dovuto al Covid-19. Diego Cotza, presidente del gruppo, ricorda mission dell’associazione e obiettivo dell’iniziativa: “La promozione della donazione di sangue è la nostra mission principale e crediamo che anche questo sia un modo utile per arrivare alle persone – e conclude – ci aspettiamo un aumento delle donazioni grazie a questo progetto”.