Virus “più cattivo” per chi sospende le cure oncologiche, arriva lo studio

2021-03-24T19:46:27+00:00 25 Marzo 2021|Attualità|

Lo conferma una recente ricerca italiana. Sospendere le cure oncologiche dei pazienti affetti da malattie mieloproliferative può contribuire nel peggioramento dell’infezione da Covid-19 nell’organismo del paziente. Lo studio è stato pubblicato dalla prestigiosa rivista Leukemia, tra gli autori il professor Alessandro Maria Vannucchi.

LEGGI l’articolo su Salernonotizie.it