Plasma iperimmune, nelle RSA mortalità ridotta del 65 per cento

2021-02-18T10:00:29+00:00 18 Febbraio 2021|Primo Piano|
plasma iperimmune

Uno studio compiuto in alcune RSA nelle quali i pazienti affetti da Covid-19 sono stati sottoposti a trasfusione di plasma iperimmune, è stata dimostrata l’evidenza della riduzione di mortalità del 65 per cento. Lo studio è stato pubblicato su ‘Mayo Clinic Proceedings: Innovations, Quality and Outcomes’.

LEGGI l’articolo su LaSicilia.it