Diagnosi precoce dell’Alzheimer con un prelievo di sangue

2021-01-12T10:28:17+00:00 12 Gennaio 2021|Primo Piano|

Continuano le pubblicazioni scientifiche che cercano di individuare in anticipo l’insorgenza dell’Alzheimer nel sangue.

Gli studi sono molteplici, ma non sono accurati del 100 per cento nella ricerca della patologia.  Intanto la strada certa sembra essere una: quella dei due principali marker per la prognosi della malattia,  la p-tau e la beta amiloide.

LEGGI l’articolo su Corriere.it