Usa, lo stato del New Hampshire è a corto di scorte di sangue

2020-12-14T01:02:43+00:00 14 Dicembre 2020|Mondo|
donazioni sangue

Lo stato del New Hampshire, negli Stati Uniti, è a corto di scorte di sangue. “Non siamo in grado di ottenere unità di sangue in eccesso da nessuna parte del paese”, ha dichiarato la dottoressa Nancy Dunbar, dirigente medico della banca del sangue del centro medico Dartmouth-Hitchcock: “Troviamo davvero questo dicembre più di ogni altro particolarmente impegnativo.”

“Non è solo una carenza di donatori” ha continuato: “È anche l’effetto della quarantena legate alla pandemia sul personale necessario per elaborare le donazioni di sangue”. E spiega: “Il centro riceve il 20-30% del suo sangue dai donatori locali e si affida a fornitori nazionali per il resto”.

LEGGI l’articolo su Vnews.com