La Sicilia dona 2mila flaconi di sangue alla Palestina

2020-12-09T09:25:33+00:00 9 Dicembre 2020|Mondo|
carenza sangue

Sono 2mila i flaconi di sangue con Fattore VIII della coagulazione, per pazienti affetti da malattie emorragiche congenite, che la Sicilia ha donato alla Palestina.

Il gruppo di istituzioni e aziende private che ha portato a compimento il gesto di solidarietà sono il Centro Nazionale Sangue, l’Istituto Superiore di Sanità, l’azienda Kedrion e l’Ufficio per la Palestina dell’OMS.

LEGGI l’articolo su Dedalomultimedia.it