Il lungo viaggio del sangue cordonale per salvare una vita

2020-10-08T09:01:06+00:00 6 Ottobre 2020|Attualità|

Migliaia di chilometri per una buona causa, salvare una vita: è partita da diverse ore la sacca di sangue cordonale donata da una mamma siciliana di Sciacca, e destinata all’ospedale Albert Florian di Budapest. Lo scopo della donazione è curare un bambino di due anni bisognoso delle importantissime cellule staminali presenti nel fluido.

Leggi l’articolo su Qds.it