Morbo di Parkinson, diagnosi attraverso il sangue, ecco lo studio ticinese

2020-09-01T08:58:58+00:00 1 Settembre 2020|Primo Piano|

Una ricerca ticinese compiuta dal Neurocentro dell’Ente ospedaliero cantonale (Eoc) e del Cardiocentro Ticino, ha scoperto che gli esosomi, cioè le microvescicole del plasma sanguigno, possono essere utili per la diagnosi precoce del morbo di Parkinson. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Neurology. 

LEGGI l’articolo su Ansa.it