Fidas Verona, nella seconda metà di luglio diminuita la raccolta sangue

2020-08-11T20:24:05+00:00 12 Agosto 2020|Donazioni|

Chiara Donadelli, presidente di Fidas Verona ha parlato della diminuzione della raccolta di sangue avvenuta dalla metà di luglio e ha detto: “L’andamento delle donazioni, in quest’anno anomalo, era andato molto bene fino al mese scorso“. La presidente ha poi detto di avere fiducia nei donatori veronesi  e nel loro impegno nel riportare la situazione a norma. 

LEGGI l’articolo su Veronasera.it